Adriano Cortiula

Adriano Cortiula

Fabbri illustri

Anthony Abbing

 
Non so cosa abbia fatto in quanto fabbro, ma il destino ha voluto che un fabbro passeggero fosse sul Titanic, questo era lui.
Anthony Abbing Orfano di padre a 12 anni imparò il mestiere a St. Bernard vicino a Cincinnati.
Nel 1902, a 32 anni accettò un contratto per lavorare a Johannesburg, in Sud Africa, dove rimase per nove anni, era ancora scapolo.
Nel viaggio di ritorno, raggiunta la perfida Albione comperò un biglietto di terza classe sul Titanic Il suo biglietto era il numero 5547, che gli è costato £ 7 sterline e11s.
Mercoledì 10 aprile 1912 salì a bordo della nave a Southampton.
Non c’è assolutamente alcuna menzione della sua presenza a bordo in nessuna delle testimonianze dei sopravvissuti.
Pertanto, si ritiene che la notte dell’affondamento, Anthony sia stato rinchiuso a chiave in terza classe con altri uomini di terza classe dove è annegato. Non avendo mai avuto la minima possibilità di salvarsi.

Fabbri illustri  Anthony Abbing