Adriano Cortiula

Adriano Cortiula

Fabbri illustri 

Alexander Winkler Bealer 

Fabbri illustri 
Alexander Winkler Bealer 

 
Cosa ci fa in questo elenco un tipo laureato in inglese, falegname, capitano dei marines regista dirigente pubblicitario e scrittore.
Eppure il più prestigioso premio che assegna Abana è proprio l’Alex Bealer Award: non per il fabbro più bravo o più abile, ma per il fabbro che si è distinto nell’onorare e esaltare questo mestiere. (The purpose of the award is to honor the recipient for “service to the field of blacksmithing.)
E’ così importante perché ha scritto libri fondamentali sull’arte fabbrile.
Negli Stati Uniti sono i libri migliori per avere le basi teoriche di questo mestiere, anche se non paragonabili al Mezger sono degli ottimi libri.
Alexander Winkler Bealer, III
Nato
6 marzo 1921 Valdosta, Georgia, USA
Morto
17 marzo 1980 (59 anni) Atlanta, Georgia
Luogo di sepoltura
Arlington Memorial Park a Sandy Springs,Georgia
Titolo di studio
Scuola superiore maschile nell’Università Emory di Atlanta
Professione
Fabbro; Autore,
Partito politico
Repubblicano[
Coniuge
Helen Eitel Bealer (sposata dal 1946 al 1980, quando lui è morto)
Figli
Alexander W. Bealer, IV
Janet Rodie
Alice Bealer
Susie B. Duncan
Edmund H. Bealer
Genitori
Alexander Winkler Bealer, Jr.
Maria Luisa Bealer
Riporto con il copia incolla le uniche cose che si trovano su Wikipedia.
Alexander Winkler Bealer, III,
known as Alex W. Bealer (March 6, 1921 – March 17, 1980),
was an old-time craftsman of woodworking and blacksmithing from Atlanta, Georgia. He authored The Art of Blacksmithing[2] Old Ways of Working Wood,[3] The Tools That Built America, and The Successful Craftsman..[4]