Adriano Cortiula

Adriano Cortiula

Luci

Luci  Questi sono i supporti per evidenziare in modo più o meno gradevole delle luci.

Ringraziamenti

Ringraziamenti     Vitas da fari   Di solito scrivo della mia spensierata vita da fabbro, la quale si svolge senza nessun impegno di qualche serietà.Ogni tanto, la mia inutile esistenza viene a contatto con coloro che ci dirigono dall’alto della loro intelligenza e saggezza.Non voglio barare cercando scuse, tempo fa, con molta supponenza, ho… Continua a leggere Ringraziamenti

Inferriate per finestre in acciaio forgiato

Inferriate per finestre Questo argomento lo trovo irritante, nel senso che se un progettista disegna una finestra, lo fa per fare entrare la luce e l’aria, insomma ha uno scopo.Mettere qualcosa davanti, qualsiasi cosa, ovviamente non è accettabile a meno che si voglia fare una bruttura. In conclusione non esistono inferriate gradevoli tutte, anche quelle… Continua a leggere Inferriate per finestre in acciaio forgiato

I miei lavori in acciaio forgiato

I miei lavori In qualche modo faccio un elenco dei lavori che ho fatto e li raggruppo nel solito noiosissimo modo. Acciaio a forma libera Acciaio decorativo acciaio Davanti alle case acciaio per chiudere Acciaio devozionale Acciaio davanti alle finestre Acciaio e il fuoco acciaio per fonti di luce Acciaio dentro la casa Acciaio che… Continua a leggere I miei lavori in acciaio forgiato

Il fabbro legge una opera di arte

Il fabbro legge un’opera d’arte   Per una volta non voglio parlare del mio modesto e inutile lavoro, ma voglio elogiare con gli occhi di un ignorante e incolto fabbro, un’opera che è stata eseguita nel mio paese.Faccio una premessa:“Parlare in Italia di fruizione o di lettura di opere d’arte è, se non proprio pericoloso,… Continua a leggere Il fabbro legge una opera di arte

Il cliente di un fabbro

Il cliente di un fabbro    Voglio parlare di cosa sono chiamato a fare in bottega. Tutti pensano ad un fabbro come a una persona strana, ma tutto sommato normale, e faccia un mestiere normale.Pure io avevo questa convinzione, fino a quando non sono entrate delle persone in officina a chiedermi dei lavori.Non immaginavo lontanamente… Continua a leggere Il cliente di un fabbro

Presentazione del libro di un fabbro

Presentazione del libro di un fabbro   Se l’argomento trattato è di dominio pubblico, presentare un libro, è abbastanza facile.  Introdurre un libro sul ferro è un’impresa ardua, soprattutto per stare alla larga dai sostantivi che attirando aggettivi alla maniera delle calamite, formano immagini come; botteghe buie, ferri infuocati e sonanti incudini. Far conoscere una… Continua a leggere Presentazione del libro di un fabbro

Gli arnesi del fabbro

Gli arnesi del fabbro       Martello, scalpello, mantice, tenaglie, per millenni il fabbro ha usato sempre gli stessi quattro arnesi, segno di poca fantasia e di certezze assolute, esattamente come i pagamenti in contanti. Dopo diecimila anni di riflessioni si è aggiunto un quinto arnese, l’incudine. Molte sono state le resistenze ad accettare… Continua a leggere Gli arnesi del fabbro

Il fabbro e la burocrazia

Il fabbro e la burocrazia       In qualità di fabbro è tutta la vita, che volente o nolente, ho a che fare con molti rappresentanti della razza umana.   I primi che ho incontrato sono quelli che mi hanno incoraggiato ad intraprendere quest’ attività.   Ricordo, che chiesi a diverse persone di mia… Continua a leggere Il fabbro e la burocrazia

Il fabbro e la musica

Il fabbro e la musica   Evidentemente il viaggio non è il mio forte, non mi sposto quasi mai, anche perché i miei interessi sono molto limitati, mi sentirei ridicolo a visitare un’importante città e magari qualche suo museo dato le poche cose che conosco. Ogni tanto però mi capita di fare dei viaggi in… Continua a leggere Il fabbro e la musica