Cortiula

Hullos

Fabbri

I Fabbri Mitici

Hullos

Di questo fabbro si conosce con esattezza solo la data della scoperta che lo ha portato ad essere citato in questi elenchi.
Ovviamente la racconto come me l’hanno venduta.
In Belgio vicino a Liegi, mentre correva l’anno 1049, un fabbro contrattava con il carbonaio l’acquisto di carbone, ma il carbonaio non voleva fargli credito, dopo un tira e molla si rifiutò categoricamente di fornirgli il carbone di legna. Afflitto e sconsolato Hullos rientrò in officina pensando alle sue disgrazie.
Dopo un po’ di tempo un vecchio entrò nella bottega, e prima che potesse parlare il fabbro lo informò che non poteva fare il lavoro per mancanza di carbone.
Il vecchio (non si è mai capito da dove veniva e dove poi sia andato, e poi perché doveva essere un vecchio?) con poca saggezza e molta logica, indicò la terra nera che stratificata faceva capolino tutt’intorno. “perché non bruci quella terra” e fu così che Hullos scoprì il carbon fossile ed entrò di diritto nella leggenda.